Installare versioni multiple di PHP in Windows - PHP 7

ATTENZIONE! Il post ha più di 2 anni e le informazioni contenute potrebbero essere obsolete (ad esempio a causa di un aggiornamento di versione rispetto agli elementi descritti o links modificati da siti esterni).

Per chi ha la necessità di lavorare con diverse versioni di Apache/PHP/MySql e utilizza Windows e XAMPP è possibile gestire le varie configurazioni in maniera abbastanza semplice, potendo poi avviare il server necessario per il progetto in corso.
Per comodità è poi possibile utilizzare una directory unica per i vhosts, in modo da poter anche testare uno stesso progetto con diverse versioni in pochi click.

Per fare tutto questo si deve utilizzare la versione portable di XAMPP.

STATO INIZIALE

Al momento è presente la directory C:\xampp, all'interno della quale ci sono tutti i files di una versione con PHP 5.6.
Voglio ora utilizzare anche PHP 7.0.31 per alcuni nuovi progetti.

PREPARAZIONE E DOWNLOAD

Creo la directory a_xampp_php7.0.31 all'interno della directory iniziale xampp. Avrò quindi il percorso C:\xampp\a_xampp_php7.0.31 (il prefisso a_ è per avere tutte le varie versioni visualizzate all'inizio della lista).

Ora è possibile scaricare dal sito  Sourceforge i files necessari. La directory con tutte le versioni si trova qui: https://sourceforge.net/projects/xampp/files/
E' possibile arrivarci anche dal sito XAMPP dal link con tutti i downloads.

img1-xampp-download.jpg

Da Sourceforge è possibile navigare la struttura delle cartelle fino alla versione desiderata.
Una volta trovata bisogna scaricare la versione "portable" in formato zip o 7zip. IMPORTANTE: non quella con l'installer!
Ecco in rosso un esempio dei files da scaricare:

xampp-download-2.jpg

Una volta scaricato scompattare i files e copiarli nella directory creata in precedenza.

directory-xampp-nuova-versione.jpg

 

CONFIGURAZIONE

A questo punto si passa alla configurazione.

1) eseguire il file setup_xampp.bat presente nella nuova directory. Questo aggiornerà in automatico tutti i percorsi della nuova installazione

2) per utilizzare la directory vhosts dell'installazione "vecchia" bisogna modificare il file C:\xampp\a_xampp_php7.0.31\apache\conf\httpd.conf e impostare come DocumentRoot il percorso vecchio.
Il percorso sarà quindi /xampp/htdocs

#
# DocumentRoot: The directory out of which you will serve your
# documents. By default, all requests are taken from this directory, but
# symbolic links and aliases may be used to point to other locations.
#
DocumentRoot "/xampp/htdocs"
<Directory "/xampp/htdocs">

 

A questo punto il server è già pronto e configurato: lanciando infatti xampp-control.exe (quello nuovo appena scaricato, quindi dalla directory a_xampp_php7.0.31) è possibile avviare il server con la nuova versione di PHP.
All'indirizzo localhost il server risponderà visualizzando la directory base della versione precedente ma utilizzando PHP 7.

VHOSTS

Per i vhosts funziona tutto come per le versioni precedenti.
Il file da configurare sarà quello nuovo in C:\xampp\a_xampp_php7.0.31\apache\conf\extra\httpd-vhosts.conf e all'interno basterà specificare come DocumentRoot i percorsi di sempre:

<VirtualHost *:80>
    ServerAdmin webmaster@dummy-host2.example.com
    DocumentRoot "C:\xampp\htdocs\vhosts\test\public_html"
    ServerName www.test.local
</VirtualHost>

 

ALTRE VERSIONI

Se c'è la necessità di installare ulteriori versioni di PHP è possibile farlo ripetendo i vari passaggi; in questo modo si può testare il software con nuove versioni o gestire in maniera semplice progetti che necessitano di diverse configurazioni anche in ambiente Windows.


Commenti